Il paese

Il paese

Villa di Tirano è un comune della media Valtellina, situato in provincia di Sondrio a 400 m s.l.m. L'abitato, a due passi dal confine svizzero, conta attualmente poco meno di 3000 abitanti.

Villa capoluogo, esposto a Sud, si estende per circa 5 chilometri ai piedi del versante retico, ed è sovrastato da terrazzamenti coltivati a vigneto.

La parte a Est (Mezz in int) guarda verso Tirano e la Svizzera ed è composta dalle contrade Ragno, Valpilasca, Novaglioli, Beltramelli; il Centro con le contrade Piazza, Maranta, Foppa e il Mezz an fö con le contrade Derada, S. Antonio, Pioda, Dessedo e Campagna confinano con il comune di Bianzone. Le frazioni di Stazzona (poco più di 500 abitanti) e Motta (cira 200 abitanti) si trovano invece sul versante orobico.

Nei secoli passati la popolazione risedeva esclusivamente nelle contrade: il centro valle, percorso dal fiume Adda, era paludoso e solo le arginature Ottocentesche ne permisero la bonifica. A partire dalla seconda metà del Novecento l’edilizia residenziale si è spostata verso il fondovalle e le contrade alte, la cui architettura rurale, funzionale alla vita dei secoli passati, non si adattava più alle mutate esigenze, hanno subito un inesorabile abbandono.

Altri centri abitati del versante orobico sono le contrade Piano e Canterana mentre Musciano, Marto, San Rocco, Santa Cristina, Borserio Mezzomonte e altre piccole contrade sono state o completamente abbandonate o ristrutturate come seconde case.